Lourdes

“Io sono l’Immacolata Concezione”: così la Vergine Maria si è presentata, nei pressi della Grotta di Massabielle a Bernadette Soubirous, la figlia di un mugnaio caduto in miseria e provata da una malattia cronica. La “Bella Signora Vestita di Bianco”, come ella la definì, è apparsa per 18 volte, parlando poco ma insegnando tanto.  A Lourdes per un’esperienza unica, per riscoprire la bellezza della fede che, da 150 anni, porta nella città mariana milioni di persone di ogni nazionalità. Nei luoghi che testimoniano la storia delle apparizioni mariane alla piccola Bernadette, la vita di questa umile pastorella, i miracoli riconosciuti dalla chiesa e le storie di tanti fedeli che ogni anno affollano il Santuario. La bellezza di Lourdes è proprio questa: la semplicità della preghiera che diventa un’esigenza di comunione fraterna. Un luogo dove abbandonarsi alla sguardo amorevole della Madonna, dove cercare conforto, avere fede, ringraziare e sperare nel miracolo fisico e dello spirito.


PROGRAMMA DI VIAGGIO

Primo giorno

Partenza in aereo da Roma per Lourdes. Apertura del pellegrinaggio: S. Messa e saluto alla Madonna presso la Grotta delle Apparizioni. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento


Durante il soggiorno:

Giornate dedicate alle Funzioni Religiose e alla visita guidata dei luoghi cari a Santa Bernardette: il Cachot in cui viveva Bernadette con la sua famiglia durante le apparizioni; il Mulino di Boly, casa natale di Bernadette. Via Crucis, fiaccolata, processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati.


Visita ai santuari:

Basilica dell’Immacolata Concezione o Superiore la prima costruita sulla roccia delle apparizioni, la Cripta costruita sopra la grotta, la Basilica del Rosario costruita successivamente, la Basilica di San Pio X e La Chiesa di Santa Bernardetta. Partecipazione del gruppo alla Messa Internazionale.


Ultimo giorno:

S. Messa e saluto alla vergine. Al termine, partenza in aereo per Roma